Microsoft e jQuery (sembra uno scherzo, ma non lo è)

Risale a qualche minuto fa la notizia che Microsoft ha stretto una partnership con il team di jQuery non solo per supportare ufficialmente questa libreria all'interno dei suoi prodotti di sviluppo come Visual Studio 2008 e la versione free di Visual Web Developer ma anche per distribuirla in alcune sue librerie web-oriented come l'ormai prossima ASP.NET MVC o AJAX Control Toolkit. Il supporto negli ambienti di sviluppo sarà fornito inizialmente da un pacchetto scaricabile gratuitamente nelle prossime settimane mentre in futuro sarà integrato direttamente in Visual Studio. Vorrei citare solo due passaggi, il primo dal blog di Scott Guthrie che riporta l'annuncio:

We will distribute the jQuery JavaScript library as-is, and will not be forking or changing the source from the main jQuery branch.  The files will continue to use and ship under the existing jQuery MIT license.

Il secondo invece arriva dal post di Scott Hanselman (e che in effetti riassume uno dei principali motivi per cui questo annuncio mi ha stupito):

Folks have said Microsoft would never include Open Source in the platform, I'm hoping this move is representative of a bright future.

Ecco i rispettivi annunci ufficiali da parte di Scott Guthrie e John Resig (il quale estende la notizia riportando anche la collaborazione ufficiale di jQuery con Nokia).


Puoi scrivere un commento oppure inviare un trackback dal tuo sito.

2 commenti a “Microsoft e jQuery (sembra uno scherzo, ma non lo è)”

  1. [...] Prima google usa codice open source pubblicato da microsoft, poi leggo da NRK che microsoft mette codice open source in visual studio. [...]

  2. Microsoft Silverlight 2.0 RTM, support per Eclipse, port su Symbian. Poi?...

    Ok anche questa volta penserete allo scherzo ma no, non lo è nemmeno in questo caso. Scott Guthrie, oltre ad aver appena annunciato via conferenze telefonica che domani (14 ottobre 2008) vedrà la luce la versione RTM di Silverlight 2.0, ha da...

Lascia un commento

Puoi utilizzare i seguenti tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>